Il blog di Dire Fare l'Amore

Eros-god-of-love-and-Psyche

Una questione privata?

Il sesso è una questione privata? O forse anche pubblica, visto che ci riguarda tutti e condiziona la nostra vita sociale: Un’amica sta lavorando a un nuovo progetto dedicato all’erotismo, alla sessualità e all’identità di genere. Per fare questo ci propone un questionario anonimo che ha già raggiunto oltre 700 risposte. Vi va di partecipare raccontandovi? Sono poche domande, ma […]

direfarelamore

Gli audiolibri erotici di Direfarelamore su Audible

Direfarelamore su Audible: una buona notizia. Tutti ormai conoscono Audible, il servizio di Amazon che permette di ascoltare oltre 12.000 libri in italiano e in lingua originale. Ora sono disponibili anche i tre audiolibri dei miei racconti. Una parola sugli audiolibri: non sono solo la “lettura” dei miei racconti, ma sono dei veri e proprio audioracconti letti, interpretati, da attori […]

mani

L’ultimo orgasmo – Racconto erotico

Continua la mia collaborazione con Lelo. La scorsa settimana ho partecipato a una festa e ho colto nell’aria alcuni sguardi che mi hanno suggerito un’idea. Spesso mi succede di osservare le persone e le loro dinamiche. Ricostruire storie e pensieri. Immaginare l’ultimo orgasmo. Ecco da dove nasce questo racconto. Che inizia così: Le mani. Grosse, squadrate, da maniscalco. Sono la […]

cover

Gay Talese, Motel Voyeur – recensione

Gay Talese è un giornalista americano, noto per le sue inchieste sul costume americano, tra le quali La donna d’altri, inchiesta sull’erotismo USA. Motel voyeur, il suo ultimo lavoro, appena pubblicato in Italia da Rizzoli, è il frutto di un incontro avvenuto trent’anni fa con Gerald Foss, allora gestore del Motel Manor House, in Colorado. Foss è un voyeur. Lo […]

nymphomaniac-direfarelamore

Insonnie [racconto erotico]

INSONNIE. racconto erotico Piedino no, dai. Non si usa più dagli anni ottanta. Se proprio vuoi farmi capire che ti interesso, lanciami un’occhiata, una di quelle che sai fare tu, che sembrano restare aggrappate come un uncino a una parete di ghiaccio. Nemmeno mi avessi letto nella mente, allontani il piede dal mio e, composta, lenta, stacchi un pezzetto di […]