Il blog di Dire Fare l'Amore

La giornata mondiale delle Sveltine

20130416-110219.jpg
Oggi è la giornata mondiale delle Sveltine. L’abbiamo indetta io e l’Onu, pubblicando contestualmente il Manifesto della Sveltina

La Sveltina è la forma concentrata del piacere.
La Sveltina non si pensa, si fa.
La Sveltina ha carattere di urgenza che le conferisce un diritto di priorità su ogni altra occupazione.
La Sveltina non ha luogo né forma né posizione predefinita, tende per sua natura a servirsi delle dimensioni ordinarie per trasformarle in emozioni improvvise.
La Sveltina non è solo sesso, conosce il linguaggio delle parole, dei gesti, degli sguardi e può essere trasferita per metonimia a qualsiasi attività del quotidiano, dal caffè alla pausa pranzo, dal lavare i piatti al cucinare…
La Sveltina non conosce ragioni se non quelle del desiderio.
La Sveltina non rispetta regole se non quelle della passione (per loro natura piuttosto tolleranti).
La Sveltina è democratica, non fa distinzioni di razza, di sesso o di età.
La Sveltina è contagiosa, si diffonde per via subliminale e ferormonale.
La Sveltina è dotata di volontà autonoma, si autoriproduce, autogoverna e autodiffonde. Quando lei decide, tu puoi solo obbedire.

E tu, che sveltina sei?
Segui su Twitter #sveltine e racconta la tua.

Scopri le Sveltine pubblicate da Emma Books

2 Commenti

  1. Manua
    16 aprile 2013

    Fantastica, vicino a un cimitero di campagna, sotto il sole delle due del pomeriggio, il caldo della macchina, il sudore, sul viso, sul collo. Jeans sbottonati, respiro corto. Mani ansiose, troppo…. Su di me, dentro di lei. Brivido che ti scuote da dentro, lasciandoti senza fiato…. La bocca, audace e non sazia di baci, sempre più giù. Il leggero tocco delle tue mani sulla mia nuca, per farlo entrare tutto dentro, in fondo alla gola. Mi pervade una sensazione di potere, che ho su di te…. Che ha la mia bocca, sul tuo piacere. Assaporarlo, con grande eccitazione e soddisfazione. Ore 14,45: di nuovo in ufficio. Gomito a gomito: ma che sveltine nelle pause pranzo.

    Rispondi
    • inachisio
      20 aprile 2013

      W le sveltine e la loro (falsa) giornata mondiale. Grazie di questa testimonianza, così “viva”.

      Rispondi

Lascia un Commento