Il blog di Dire Fare l'Amore

Romain Gary, Biglietto scaduto [recensione]

Romain Gary - Biglietto scaduto recensione

Romain Gary – Biglietto scaduto – recensione

Uno degli svantaggi del comprare i libri a fiuto, senza nemmeno leggere la quarta di copertina, è di ritrovarsi tra le mani un romanzo completamente diverso di ciò che si voleva. Questo è anche uno dei vantaggi, a ben vedere.
Avevo molto amato La vita davanti a sé di Romain Gary e così ho preso al volo Biglietto scaduto pensando di ritrovarvi le atmosfere di banlieu parigina e di educazione sentimentale. Tutt’altra storia, questo romanzo, anche se altrettanto intenso e quasi altrettanto bello.
Jacques Rainier, uomo ricco e inserito nei giri che contano, con fidanzata molto giovane (anche se meno di quella di Berlusconi però in compenso elegante, bellissima e brasiliana), è arrivato a un duplice punto di svolta. A 59 anni sente che le energie sessuali stanno cominciando a venir meno. Nel contempo la sua attività di imprenditore, a causa anche dei cambiamenti degli equilibri internazionali, è al palo. Un uomo quasi finito, se non fosse che ha appena trovato l’amore. E un amore fisicamente esigente (più, a onor del vero nel desiderio dell’uomo di non deludere la fidanzata che in quello della donna di avere prestazioni da stallone).
Un andrologo che gli svela i segreti della manutenzione della prostata, una ex partigiana-prostituta ora solo prostituta, un misterioso topo d’appartamento spagnolo, un ricco imprenditore americano ossessionato dalle performance sessuali: il mondo di questo romanzo oscilla tra jet-set e politica, tra malinconia e voglia di vivere fino in fondo. Considerando la fine suicida dell’Autore, si corre forse il rischio di cercare troppe analogie, ed eviterò questo rischio.
E’ però un romanzo su quello che chiamerei «il prezzo della vita», una storia che fa riflettere un lettore maschio (io per esempio pensavo che a 59 anni si fosse ancora abbastanza in forma, ma lo scoprirò quando ci arriverò), lo turba, ma regala anche il sapore dolce e amaro di un amore che deve cercare altre strade per donarsi.

Consigliato a

Chi ama, ricambiato.
Chi soffre per amore, ricambiato.
I romantici.
Chi desidera sapere come prendersi cura della propria prostata e quali comportamenti sessuali siano altamente dannosi per questa ghiandola.

Nota a margine
Neri Pozza si conferma per me uno dei migliori editori di narrativa per la capacità di scelta. Uno di quelli con cui andare a colpo sicuro. Sono anche persone squisite: avevo comprato il romanzo in ebook su amazon, ma il file era abbastanza malconcio e pieno di artefatti (trattini in ogni dove, in particolare). Così ho scritto e molto gentilmente ho ricevuto a casa la copia cartacea.
Romain Gary
Biglietto scaduto
224 pagine – 12,00 euro
Neri Pozza 2008

 

Lascia un Commento