Il blog di Dire Fare l'Amore

Come di dice «Hure» in inglese? [snapshot]

P1040516Mentre mi aggiro per i padiglioni della Frankfurter Buchmesse in cerca di “scopertine”, incappo in una graziosa ragazza dai capelli rossi e dagli occhi grigi che offre piccoli estratti di libri erotici per una casa editrice specializzata (quelli della foto).
Incuriosito, ne prendo due, ma naturalmente non capisco nulla essendo, per l’appunto, in tedesco.
Lei mi invita in un buon inglese a imparare prima il tedesco per poterli leggere. O, in alternativa, a usare le traduzioni automatiche di Google, delle quali pregusto già l’esilarante risultato.
Io ribatto più praticamente: «E se me li traducessi tu?»
Lei arrossisce poi scoppia a ridere e dice «ok!».
Si butta sulla prima frase, ma incappa in un termine di cui non conosce l’equivalente inglese. Le prova tutte con esempi, similitudini, sempre più presa da una crisi di riso. Finché la sua collega, poco distante, interviene con la traduzione: «Whore».

Capito!

PS. Per gli intellettuali tra i miei lettori: il libro si è poi rivelato essere la storia di una Hure, una prostituta, che uccideva i suoi clienti subito dopo averli fatti godere. Non mi pare un capolavoro di idea, francamente.

Lascia un Commento