Il blog di Dire Fare l'Amore

Lisbeth Salander [non recensione]

lisbeth salanderNon sarò certo io a scrivere la centomillesima recensione di Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco o La regina dei castelli di carta. Sarei pure in grandissimo ritardo. E non essendo lettaratura erotica esulerebbe pure dagli intenti di questo blog.
Dico solo che ieri ho comprato una seconda copia del terzo volume della saga di Millennium per non aspettare che la First Lady finisse di leggere, e mi passasse, quella che avevamo in casa.
Osservo solo che più che la trama, non superlativa, o la scrittura, non travolgente, la forza di questi libri è nella psicologia dei personaggi, in particolare Lisbeth Salander con tutti i contrasti, le ferite e le tensioni che incarna.

Avessi un’amica così, l’amerei profondamente. Mi innamorassi di una ragazza così, soffrirei terribilmente.

Un commento

  1. mystery60
    18 giugno 2009

    Sottoscrivo in pieno la tua “non recensione” con un solo piccolo distinguo: io sono già follemente e irrimediabilmente innamorato cotto di Lisbeth. Mai nella mia vita di lettore ho trovato un personaggio femminile di così grande fascino. Una vera disgrazia non poterla più avere in futuro.

    Rispondi

Lascia un Commento