Il blog di Dire Fare l'Amore

nessun titolo

Me ne frego dell’igiene (tanto so che le compro) e provo, senza tenere sotto gli slip, un paio di culottes che sembrano disegnate da Pininfarina direttamente sul mio sedere. Nuda davanti allo specchio mi guardo e mi dico che sono decisamente in forma.
Strano, in altri tempi avrei trovato certamente qualcosa da ridire sul seno leggermente troppo piccolo, sulle cosce, sui polpacci, sui glutei… Oggi invece mi sento un pin-up ritoccata con photoshop.

Meglio così, perché in questo preciso momento una mano tira la tenda del camerino e mi svela in mondovisione così come mamma mi ha fatto.
L’incauta mano appartiene a…

Lo sorella talpona dello stronzo.

 

Lascia un Commento