Il blog di Dire Fare l'Amore

L’appartamento è piccolo ma ben tenuto. Lei mi fa accomodare e mi offre subito un bicchiere di vodka gelida. Non ne ho bisogno, sono già abbastanza “sciolta”, ma lo sorseggio volentieri.
Lei si siede accanto a me e, prima che abbia appoggiato il bicchiere, mi bacia.
La sua lingua è fredda e ha un lieve gusto di pesca. È una sensazione strana.
Chiudo gli occhi e mi lascio andare…

Vorrei sapere com’è finita.

clicca qui

Lascia un Commento