Il blog di Dire Fare l'Amore

Orgasmo femminile vs. Orgasmo maschile – Non c’è storia

Ho avuto la fortuna di poter parlare delle differenze tra orgasmo femminile e orgasmo maschile con quattro simpatiche ragazze.

Una bionda violinista della Scala mi ha risposto così.

La muscolosa skipper di un dodici metri da regata, così.

Una temibile dark-lady incontrata durante una notte magica, così.

Una nudista subacquea, la vedeva invece così.

Sono in via di realizzazione altre interviste. Si accettano contributi spontanei.

Inachis

9 Commenti

  1. CAOSS
    2 maggio 2008

    Molto interessante…:-)

    Rispondi
  2. SinuosoIncanto
    2 maggio 2008

    a me non è mai sembrato che il vostro orgasmo fosse così triste rispetto al nostro…diversi si, ma splendidamente piacevoli ed intensi entrambi…

    un sorriso

    Rispondi
  3. argeniogiuliana
    3 maggio 2008

    E l’alpinista? Sarebbe carino continuare il sondaggio:-)

    Rispondi
  4. inachisio
    3 maggio 2008

    Ottima idea, direi. Prossimo giro metto l’alpinista, e anche la speleologa.

    Inachis

    Rispondi
  5. LetyM
    3 maggio 2008

    l’orgasmo di una persona dipende dall’orgasmo del patner…

    ciao

    Rispondi
  6. inachisio
    3 maggio 2008

    Anche questo è vero. Però, a parità di coinvolgimento, entusiasmo, passione… mi sa che non c’è storia uguale!

    Inachis

    Rispondi
  7. collezionavo
    3 maggio 2008

    Caspita che grandiosa maestà…di colori edi sfumature….complimenti….M.

    Rispondi
  8. ZuZuli
    4 maggio 2008

    Il mio è un misto…A dire il vero non c’ho mai pensato. Credo che sia un vortice che ti trascina nel nulla , da dove poi emergere è davvero faticoso.

    Rispondi
  9. ZuZuli
    4 maggio 2008

    Chissà come lo fanno le taxiste!

    Rispondi

Lascia un Commento